disabilità mentale

SABATO 19/11
ORE 17.00 MI È CAPITATO
Incontro con il curatore ALDO COLONNELLO e PAOLO MEDEOSSI. Con la partecipazione dell’attrice AIDA TAGLIENTE. I testi del poeta Federico Tavan sono molto ‘densi’ e allo stesso tempo poetici e rappresentano un’importante testimonianza della diversità determinata dal disagio mentale.
[Mi è capitato, due testi autibiografici di Federico Tavan a cura di Aldo
Colonnello. Forum, 2016]

LUNEDÌ 21/11
ORE 17.30 LA POESIA CHE DÀ VOCE AI SOMMERSI
Incontro con i POETI
Nel libro curato da Roberto Ferrari i versi di 20 poeti sul tema della salute mentale e dell’accoglienza, empatia e integrazione di qualsiasi diversità. “Ciò fa di essi delle anime pronte ad accogliere il pianto asciutto dei vinti, a far pulsare un cuore che c’è, e grande, fra le loro parole” (Fabio Franzin).
[Non ti curar di me se il cuor ti manca 2. Qudulibri, 2016]
In collaborazione con il Porto dei Benandanti di Portogruaro

ORE 18.30 CONCERTO THE FREE TONES
Presso il Centro di Salute Mentale di Gorizia è attivo un laboratorio musicale mirato a favorire l’attività di socializzazione e riabilitazione dei partecipanti, che provengono anche dal Servizio di Salute Mentale della Slovenia. Il gruppo musicale che ne è nato si chiama “The Free Tones”; il nome evoca motivazioni e aspirazioni dei componenti che, dal “semplice” suonare assieme mira a raggiungere la serenità e l’autonomia aspirata ma spesso negata dalle imprevedibili evoluzioni del “disagio psichico” nelle sue infinite sfumature.

ORE 19.00 IL MONDO DI IVAN
Scritto e diretto da Marco Giovanetti, chiude una trilogia dedicata alla malattia e al disagio mentale. Questa volta l’autore indaga sul male del secolo, la depressione, ma un tipo particolare di depressione non molto indagata: la depressione adolescenziale. Un testo intenso, dai vari motivi di riflessione prodotto dall’Ass. ne La signora delle fiabe che vede in scena gli attori Ivan Medeot, Luisa Venier, Manuela Di Benedetto e Lidia Longo.

Annunci