comunicati stampa

2017

30.04.17_Il Piccolo_Regeni

30.04.17_Messaggero Veneto_Regeni

27.04.17 Il Piccolo libRiamo Floramo

25.04.17 MessaggeroVeneto_libRiamo Giacomini

25.04.17 MessaggeroVeneto_Premio RegenilibRiamo Giacomini

07.04.17_Il Piccolo

01.04.17_Il Piccolo

01.04.17_Il Messaggero

22.03.17_messaggero

22.03.17_Il Piccolo

20.03.2017_Il Piccolo

05.03.17_Il Piccolo

04.03.17_Il Piccolo

4 -5 -6 marzo rassegna stampa Poste

 

 

11.11.2016
L’11° edizione di Cormònslibri – Festival del libro e dell’informazione, in programma a Cormòns (GO) dal 16 novembre al 4 dicembre 2016. Sottotitolo di quest’anno è “STUPORE: mito, mutamento, meraviglia”, che celebra pensieri e riflessioni di poeti, scienziati e filosofi che nei secoli hanno spaziato su questo tema. Cormònslibri è un evento promosso dall’Amministrazione Comunale di Cormòns in collaborazione con l’Associazione Culturaglobale, realizzato con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della ditta Ilcam spa, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, della Camera di Commercio di Gorizia e della Banca Popolare di Cividale. Numerose, inoltre, sono le collaborazioni con Enti ed Associazioni del territorio.

Cormònslibri è racconti di persone, di vite e di esperienze; scambio di opinioni fra ospiti e pubblico e sottintende la chiara volontà di generare domande e riflessioni personali, più che dare risposte certe e universali. Nelle 19, attesissime, giornate di rassegna, saranno ospitati autori di levatura nazionale ed internazionale con la presentazione di circa 60 libri. Fra i nomi di quest’anno: Claudia De Lillo, Giacomo Mazzariol, Roberto Vacca, Antonio Caprarica, Pier Carlo Morello, Chiara Saraceno, Giulia Innocenzi, Edoardo Boncinelli, Franco Causio, Luigi Riva, Massimo Carlotto, Melania Mazzucco, Chaimaa Fatihi, Roberto Corradi, Andrea Scanzi, Abdom Pamich, Michele Corradino, Guido Craniz, Telmo Pievani, Francesca Ghirardelli, Maria Gabriella Luccioli, Maurizio Miglia, Cristina Guarnieri, Martina Vocci, Giacomo Russo Spena e molti altri.

Cormònslibri è incontri, informazione, discussioni, conversazioni, conferenze, lezioni, mostre d’Arte, concerti, documentari, letture sceniche, rappresentazioni teatrali e spettacoli. Un programma ricco e variegato i cui temi spazieranno dall’ambiente e salute, alla scienza, politica e legalità; dalla religione allo sport; dalle migrazioni e la storia, alla filosofia e la solidarietà.
Tematiche: autismo, sindrome di down, bullismo, disabilità mentale, terza età, violenza sulle donne, legalità e corruzione, scienza.
Una delle novità di quest’anno è la sezione Cormònslibri e gli Incontri de
Il Piccolo, che vedrà protagonisti Antonello Caporale (17/11), Andrea Tarabbia (24/11) e Carla Benedetti (02/12).

Cormònslibri è il Festival delle diversità che inaugura con lo spettacolo (unico in Italia) La cenere e il fiore, che vede protagonisti gli anziani della Casa di Riposo di Cormòns (16/11). Non mancheranno musicisti, attori e poeti, pittori ed artisti in genere, per un totale di 5 concerti, 9 rappresentazioni teatrali, 3 spettacoli, con l’anteprima 23 eventi musicali, 4 letture sceniche e 2 mostre d’Arte. Con il duo Dos Folks, Aida Tagliente, Pier Luigi Corona, Daniele D’Agaro, Gionata Brandolin, Bojan Bensa, Elisabetta Salvatori, Marta Cuscunà, Elisa Menon, Paolo Fagiolo, Overtour, Lucilla Giagnoni, Our Voice e molti altri. Gran chiusura, nel Teatro Comunale di Cormòns, con “Shakespeare e Cervantes: inventori di memorie e sogni” (04/12) che vedrà in scena la Mitteleuropa Orchestra.
Altre novità 2016 sono la collaborazione con Ikea – Tiare Shopping che ospiterà, nella Piazza Maravee, il concerto della Gone with the swing Band (20/11), e con Centostazioni che vedrà il pianista jazz friulano, Claudio Cojaniz, suonare all’interno della stazione ferroviaria di Trieste (17/11).
Conciorto giovani pianisti giornata della legalità solidarietà violenza

collaborazione Micromega, SISSA Trieste, ARPA Fvg, Università Studi Udine, Apertamente,

Confermati anche quest’anno gli appuntamenti di Cormònslibri per le scuole (14 incontri che interesseranno oltre 2.000, fra bambini e ragazzi, dalla scuola dell’infanzia alle superiori), il Premio Letterario “Alessandro Pesaola”, il concorso per aspiranti giornalisti “Giulio Regeni” che gode del patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Fvg e, novità, il Concorso per pianisti “giovani germogli” ed il Corso di giornalismo, aperto a tutti, che vedrà come docente Giovanna Casadio, firma de La Repubblica.
Anche per questa edizione il pubblico potrà partecipare alle Camminate Letterarie organizzate da Lis Tarlupulis ed assaggiare il piatto Cormònslibri nei ristoranti convenzionati.

Cormònslibri è ospitalità. Non è raro che gli ospiti, dopo l’esperienza del Festival, decidano di tornare a visitare queste località. Grazie alla sinergia creata in questi 11 anni fra l’organizzazione, le strutture ricettive ed i ristoranti, soggiornare nel territorio di Cormòns è diventato sinonimo di buona accoglienza, buon cibo, buon vino e relax in mezzo alla natura.

Cormònslibri, compresa la sua anteprima, è un Festival che, nonostante il low budget, tocca 13 Città della regione Friuli Venezia Giulia, copre 36 giornate con oltre 100 eventi e circa 400 ospiti nell’arco dell’anno. Gli appuntamenti sono tutti ad ingresso gratuito e si tengono fra la Sala Italia (via Friuli 28 – Cormòns) ed altre sedi esterne – tutte specificate nel programma in brochure o sul sito – grazie alle numerose collaborazioni con varie realtà del territorio regionale.
L’intero programma, nella brochure, in allegato, oppure sul sito http://www.cormonslibri.it

04.11.2916
CONFERENZA STAMPA
VENERDI’ 11 NOVEMBRE 2016 Ore 11.00
SALA DI RAPPRESENTANZA COMUNE DI CORMÒNS

L’ASSESSORATO ALLA CULTURA DEL COMUNE DI CORMÒNS E
L’ASSOCIAZIONE CULTURAGLOBALE
Presentano
CORMÒNSLIBRI 2016
Festival del Libro e dell’Informazione
XI EDIZIONE
“STUPORE: MITO, MUTAMENTO, MERAVIGLIA”
Dal 16 novembre al 4 dicembre, si terrà l’undicesima edizione di Cormònslibri – Festival del Libro e dell’Informazione, che quest’anno avrà come sottotitolo
“stupore: mito, mutamento, meraviglia”.
Le 19 giornate di Festival, attesissime ogni anno dal pubblico del Friuli Venezia Giulia e non solo, ospiteranno autori di levatura nazionale ed internazionale, ma anche musicisti, attori, poeti, pittori, artisti in genere, che andranno a comporre il puzzle di un programma ricco e variegato. Si spazierà fra temi di politica, legalità, società, sport, storia, biologia, matematica e molto altro.
Cormònslibri è un evento promosso dall’Amministrazione Comunale di Cormòns in collaborazione con l’Associazione Culturaglobale, e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Gorizia, della ditta Ilcam spa, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, della Camera di Commercio di Gorizia e della Banca Popolare di Cividale. Numerose sono le collaborazioni con Enti ed Associazioni del territorio.
Confermati anche quest’anno gli appuntamenti di Cormònslibri per le scuole (sezione che interessa oltre 2.000 studenti), il Premio Letterario “Alessandro Pesaola” ed il concorso per aspiranti giornalisti “Giulio Regeni” che gode del patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Fvg. Fra le novità: il Concorso per pianisti “giovani germogli” ed il Corso di giornalismo, aperto a tutti, che vedrà come docente Giovanna Casadio, firma de La Repubblica.
Tutto il programma verrà illustrato nel corso della conferenza stampa che si terrà venerdì 11 novembre alle ore 11.00, nella Sala di rappresentanza del Comune di Cormòns.
Siete gentilmente invitati ad intervenire